COME ENTRARE NEL NOSTRO ORDINE: I PERCORSI

Il nostro Ordine prevede tre percorsi possibili per coloro che desiderano affiliarsi. Ciascun membro, a seconda del percorso prescelto, ha responsabilità e privilegi differenti. Di seguito una schematizzazione efficace delle diverse possibilità che si prefigurano al postulante.

CONFRATERNITA DEGLI AEDI

La Confraternita degli Aedi è una congregazione particolare del nostro Ordine i cui membri dedicano la propria vita allo studio, alla meditazione, alla preghiera ed alla pratica dell'Agape. Nello specifico, gli Aedi non hanno obblighi di istruzione all'interno dell'Ordine, ma possono seguire i corsi interni a loro piacimento senza sostenere esami o valutazioni. Nell'atto pratico, un Aedo oltre a dedicarsi allo studio, segue pro-attivamente tutte le iniziative sociali e più in generale tutte le attività volte ad aiutare i più bisognosi. Ciò tuttavia non esclude un percorso  spirituale samaelita ben radicato nella contemplazione e nella meditazione dei misteri della Creazione.

Mani in possesso di perline
7025fa65-f912-4430-a02f-f600e5770526.JPG
7025fa65-f912-4430-a02f-f600e5770526.JPG

percorso ieratico

Il percorso ieratico è il principale del nostro Ordine. Consta di almeno tre (3) anni di studi presso la nostra Accademia interna più tre (3) ulteriori anni facoltativi per coloro che desiderano raggiungere le posizioni amministrative più elevate. 

Lo Hiereús è a tutti gli effetti un Ministro Dell'Ordo Adamantis Atri, avendo dedicato la sua vita alla liturgia ed allo studio di materie quali tra tutte l'epistemologia, la filosofia, la teosofia e le lingue antiche (latino, greco ed ebraico biblico). 

Lo Hiereús è responsabile non solo della dottrina samaelita, ma anche della gestione di tutte le iniziative pubbliche accademiche e sociali, essendo responsabile dunque tanto della componente laica del nostro Ordine quanto della Congregazione degli Aedi. 

LAICATO

Il laicato è la forma di affiliazione rivolta a tutti coloro che non hanno interesse nel dedicare la propria vita al Samaelismo, ma che condividono con l'Ordine l'interesse per la ricerca accademica e per le iniziative sociali. Essere membro laico dell'Ordine significa essere partecipi allo sviluppo di un determinato settore, tra cui il marketing, il commerciale, la grafica, la biblioteconomia o molto altro ancora. 

I membri laici possono altresì contribuire all'amministrazione ricoprendo ruoli di rappresentanza o di gestione interna.

Squadra di affari al lavoro